Arte & curiosità dal mondo – Le fotografie in movimento di Jamie Beck e Kevin Burg

Barbara Picci

“There’s something magical about a still photograph – a captured moment in time – that can simultaneously exist outside the fraction of a second the shutter captures.“

Tutto nasce dall’idea di Jamie Beck, una fashion fotographer newyorkese. Con l’aiuto del motion Cinemagraphsgraphic e designer Kevin Burg, ha realizzato “Cinemagraphs”, una serie di gif animate a metà strada fra foto e video, che lasciano immobili delle parti della fotografia, per movimentarne altre.
Il progetto è nato a Milano nel febbraio 2011 durante Settimana della Moda e gli scatti ne son la testimonianza vista l’evidente impronta fashion.
Tutto è partito da una serie di immagini in sequenza, un loop frame dopo frame, dal quale essi hanno estrapolato quello che meglio si avvicinava a ciò che volevano esprimere, per poi riassemblarlo con gli altri frame, ma tenendo il soggetto scelto immobile.
E’ così che, in queste immagini, tutto sembra…

View original post 20 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...