Cartolina dal lago

luigi picciotti

Asta 780 OPERE DELL’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Prima Sessione: Sabato 6 Settembre 2014
Lotto 27 LUIGI PICIOTTI Paderno d’Adda 1929
Il rovato, 1957
olio su tela cm. 60×50, firma e anno in basso a destra, firma, titolo e anno al retro.

C’era una volta una eletta schiera di artisti che di dipingeva per cambiare il mondo. Lo faceva, certo, pensando anche a un po’ di successo e di grana. Ma lo faceva in tempi, la fine anni Cinquanta e gli inizi dei Sessanta, in cui il vero paradigma del successo era quello descritto da Giorgio Bocca quandò fotografò così l’ansia capitalistica dei calzaturieri vigevanesi: <Fare soldi, per fare soldi, per fare soldi: se esistono altre prospettive, chiedo scusa, non le ho viste. Di abitanti, cinquantasettemila, di operai venticinquemila, di milionari a battaglioni affiancati, di librerie neanche una>. Paderno d’Adda e il comasco come Vigevano delle scarpe: l’industria dettava i tempi e scandiva le esistenze. Nicchie creative poche, in una di queste abitava Luigi Piciotti. Si iscrive al Politecnico poi decide di seguire il suo istinto razionale di pittore. La sua ricerca parte da Morlotti, il guru della pittura lombarda lacustre, poi Piciotti declina verso una sperimentazione informale che lo rende parallelo  a Vermi (un grande) e al gruppo del Cenobbio (Sordini, Verga, Ugo La Pietra, Agostino Ferrari). Gente che provava a sfidare pop art e cinetici imperanti con la ricerca dei segni e di tratti minimali di pensiero (ho scritto t’amo sulla sabbia, vero Agostino Ferrari?). Piciotti è in asta oggi. offerta libera. Siamo a 100 euro. Gli hanno fatto un’antologica dalle sue parti. No, dico. 100 euro, uno che cambiava il mondo a suo modo esponendo alla Galleria del Milione e in quella delle Ore (mica il negozio di cornici di casa mia)? Se resta così, lo prendo io. E respiro aria di lago…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...