Invenduti e vincenti

Asta 780. Storia breve di tre lotti invenduti. Mentre, le loro opere attendono un chiodo (concesso ad altri chiodi intesi come opere), i tre di questo post bellamente se ne impippano. Paul Jenkins sta, infatti, probabilmente dissertando, in questo momento, con Pollock e il suo amico e maestro Rothko se l’energia dell’universo la puoi colorare giocando con pennelli e gravità o con intense e oniriche campiture di colore o non piuttosto con trame eteree di toni che sfiorano il , senza toccarlo, il nulla. Leon Gischià sta, intanto, probabilmente, riflettendo con Fernand Legier e Le Courbusier se il lavoro fatto insieme nel 1937 per decorare ilPavillon des temps nouveaux di Parigi poteva prendere altre strade. Lì accanto Gustave Singier ha ritrovato gli artisti del gruppo dei Jeunes peintres de tradition française fondato a Parigi nel 1941. Hanno,insomma,  altro da fare che crucciarsi perchè c’è chi si aggiudica un Metanunziante o un Tardostefanoni (che bello Tino quando compilavi gli elenchi visuali d’oggetti!!!). Lassù non è quaggiù. E loro sono decisamente più in alto.

012014010275

Lotto 329. PAUL JENKINS (Kansas City 12/07/1923 – New York 09/06/2012)

Senza titolo, 1960
olio su tela cm. 162×129, firma e anno al retro.

 

 

012014009027

Lotto 518. LEON GISCHIA (Bax Landes 08/06/1903 – Venezia 1991)

Composizione 25 P, 1973 olio su tela cm. 60×81, firma in basso a destra, firma, titolo, anno e timbro della Galleria d’Arte Rotta (GE) al retro.Bibliografia:-“Léon Gischia, rétrospective 1917-1985”, tenutasi presso il Paris Art Center nel 1985, pagina 185.

 

 

 

012014007022

Lotto 318. GUSTAVE SINGIER Warneton (Belgio) 11/02/1909 – Parigi 1984)

Composizione, 1968 acquerello su cartoncino cm. 77×57, firma e anno in basso a destra, etichetta e timbri della Galleria Rinaldo Rotta (GE) al retro. Bibliografia:
-“Pittura a Parigi 1945-1970, Sguardi sul collezionismo lombardo”, a cura di Beatrice Buscaroli Fabbri, mostra tenutasi dal 2 giugno al 22 luglio 2000 presso Palazzo Sertoli, Galleria Credito Valtellinese, Palazzo Pretorio, Sondrio, pagina 99.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...