Preview 785. N-Group inside

e1dd27dea11121a251c1Asta 785 alla Meeting art. Cinque sessioni che si svolgeranno dal 29 novembre all’8 dicembre. Base D’Asta offre ai suoi pochi (?) e affezionati (?) seguitori (????) alcune preview dedicate ai lotti che saranno posti in asta. Se il buongiorno si vede dal mattino e se sono rose fioriranno…sarà un ‘ottima giornata e con il profumo dei fiori. Vabbè, secondo lancio…

 

 gif_animate_arte_08

Biasi e dintorni. Due anticipazioni nei territori dell’arte programmata cucinata nel versante padovano del Gruppo N (Costa, Biasi, Chiggio, Landi, Massironi). Il primo “oggetto” è un’ipnotica dinamica circolare di Alberto Biasi. Il meglio per chi cerca lo stupor mundi di cui è in grado Biasi. il saecondo oggetto in asta è un gioco di squadra, uno dei pochi assemblati dagli artisti del Gruppo N prima della loro diaspora. Belle cose…

 

biasi-1

Biasi Alberto
Dinamica circolare, 1962-1976 rilievi in PVC su tavola diam. cm. 90, titolo, anni, firma, timbri dell’artista e della Galleria La Chiocciola (PD) al retro, dichiarazione d’autenticità e archivio dell’artista su foto. Base d’asta non nota, ma visti i precedenti potrebbe essere tra i 10-15mila euro.

gruppo n

Gruppo Enne. Dinamica visuale, 1963 rilievi in PVC su tavola cm. 63×63, opera realizzata dal Gruppo N: Biasi, Chiggio, Costa, Landi, Massironi, con firma, titolo, anno (dicitura: opera sicuramente del 1963) di Alberto Biasi e timbri del Gruppo N al retro  Bibliografia:-“Percezione e illusione, Arte programmata e cinetica italiana”, mostra tenutasi presso il MACBA (Museo de Arte Contemporaneo Buenos Aires) dal 11 ottobre al 8 dicembre 2013, pagina 83. Per quest’opera la base d’asta potrebbe essere tra i 5-10mila euro.

—————————————————————————————————————

Arte programmata, così ne scrive Giovanni Granzotto uno dei massimi esperti italiani a livello storico-critico: “.. non vi è stata avanguardia, nella seconda parte del secolo scorso, più abbarbicata e compenetrata con il nuovo che avanza e soprattutto che sarebbe avanzato e che avanzerà, del movimento dell’Arte Programmata e Cinetica, qualcosa che ha permeato di sé buona parte dell’arte contemporanea, e di cui ancor oggi ritroviamo testimonianze massicce nei video, nelle installazioni, negli ambienti. L’ultima avanguardia, dunque, colma di lasciti non rigettati, ma anche la prima avanguardia fondante l’arte nuova”.

—————————————————————————————————————-

5[1]5[1]

locandin reyesCon l’asta 785 Base d’Asta lancia una nuova pagina, LA MOSTRA. Una sezione in cui verranno raccolti tutti i lotti di quell’asta legati a una corrente, un artista, un momento della storia dell’arte. La prima mostra sarà dedicata alle opere di artisti  che furono presenti nella storica mostra al Moma di New York nel 1965,  Responsive Eyes.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...