Lasciatelo ai posteri…

(da Vikipedia) <….A Parigi, dove si reca nel 1926 e nel 1930, conosce Vassily Kandinsky, Alberto Magnelli, Jean Arp e Max Ernst. Partecipa alla prima mostra dell’astrattismo italiano organizzata nel 1934 alla Galleria del Milione a Milano. È tra i firmatari del primo manifesto dell’Astrattismo e fautore appassionato di nuove aperture dell’arte e di nuovi rapporti più coerenti con la cultura straniera di avanguardia>.

Mauro Reggiani

 

012014010298

Studio per composizione viola e bruciato, 1958
tempera su cartoncino cm. 63×52, firma in basso a destra, firma e anno al retro, opera registrata presso l’Archivio Mauro Reggiani al numero 1073-8, certificato di garanzia e provenienza di Poleschi Arte allegato.

INVENDUTO…

1 pensiero su “Lasciatelo ai posteri…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...