797/ Un visionario antieroico

012015009637

————————-
Vettor Pisani non è stato un capitano della flotta veneziana del Trecento. Ma se glielo chiedevate probabilmente vi avrebbe risposto che lui no, ma suo padre sì. Vettor Pisani, artista visionario più che visivo, costruiva di sè biografie immaginarie o forse erano vite vere che diventavano immaginarie. Visioni di mondi interiori con oggetti esteriori. Collage dell’anima, puzzle da lettino psicoanalitico. Sogni perversi o dispersi. Quelli che esplodevano nei suoi lavori al confine tra ciò che è, dovrebbe essere e si deforma nel passaggio. Deformante il lotto che oggi va in asta

620 VETTOR PISANI Bari 14/06/1934 – 22/08/2011
German, 1980
collage digitale su PVC cm. 120×80,5 firma, anno e località “Roma” al retro, dichiarazione d’autenticità dell’artista su foto.
6.000

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...