Gianni l’aerodinamico

BrownSilverstandTrapezOb67

Lo ricorda bene il Gianni. E lui ricorda gli anni della Bertesca a Genova perchè come ha dichiarato in una intervista  a Exibart <feci una mostra e  riuscii a fargli comprare dei lavori e ad essere pagato, cosa che non accadeva quasi mai>. L’uomo che pagava i quadri dice adesso che Gianni Piacentino è un genio. Lo dice avendo conosciuto da vicino <poveristi>, <concettuali>, <analitici> e fluxxanti. E io gli credo. Come credo che si debba prima o poi afferrare una sua opera (ed è per questo che la evoco in un post del mio blog dedicato a opere all’incanto).

Di un genio si colgono gli attimi, non avendo gli strumenti giusti per valutarne l’intera sua produzione. Ed io colgo un attimo, quello proprio della mostra fatta a Genova nel 1968 in cui era esposta anche l’opera nella foto (tratta dal sito dell’artista) . Da lì in poi Piacentino passerà dalla forma pura alla forma della velocità.  E lo farà per un moto di protesta contro chi (i colleghi dell’Arte Povera) si doveva confrontare, nelle mostre, con gli  affilati e spaziali profili dei lavori di Piacentino .  Non era facile accettarne l’ingombro culturale. Lui non è Arte Povera, nè concetto, ne pop art, nè altro. E non è neppure un futurista. Lui è uno che, in quel momento,  per staccarsi dalla monotonia del fare arte,  nel 1968 ha iniziato a riparare  una moto ed ha così metabolizzato quanto rumore e sfilare di vento ci sia in una forma . Era quella la sua nuova idea. La forma della velocità. Nel 1968 Piacentino diventa aerodinamico e da lì in poi (quasi) inafferrabile. Da prendere al volo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...