in picchiata

Invenduto, per ora. Due anni fa sarebbe stato impensabile. Nel 2013 Artprice indicava Pignatelli nella top ten degli artisti italiani con un solido mercato internazionale. La figurazione e il supporto rendevano appetibile l’ex giovane artista (due anni più giovane del sottoscritto). Strizzatine (involontarie?) d’occhio alla nostalgia (anche un po’ belligerante e destrorsa come accade anche in Montesano), il telone ferroviario destinato a dare patina antica che non guasta mai. E adesso? Adesso Pignatelli m’intriga come allora, aspetto solo (bastardo senza gloria) che la picchiata continui…(e poi, chiaro, auspicando le risalite, come ci diceva il buon Lucio).

012016004959
188 LUCA PIGNATELLI Milano 22/06/1962 Aereo, 2007 olio su telone di copertura di vagone ferroviario cm. 50×75, titolo, firma, anno e località (Milano) al retro, dichiarazione d’autenticità dell’artista su foto, opera priva di cornice.

1 pensiero su “in picchiata

  1. Era ora !!!! Chi rimane col cerino in mano???
    Mi stupisce l’invenduto di Cacciola “Un pensiero alla Polena”, a me sembra un gioiellino, per la dimensione, per il titolo, per la composizione e soprattutto per la base………
    Peccato che sono “alla canna del gas”….. non me lo sarei certo fatto sfuggire!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...