Bandiera analfabeta

“…Filippo invece ha scelto la libertà: di materiali, di tecniche, di segno e, soprattutto, la libertà di essere primitivo senza porsi il problema dei tanti che lo hanno preceduto o lo affiancano in questo percorso e il risultato è, naturalmente, personalissimo e unico. Nonostante gli echi evidenti di Graffitismo (Basquiat è non a caso il suo mito), Street Art e, per scavare nella storia, Art Brut, le sue opere sono sempre riconoscibilissime e fortemente identitarie e il suo segno è assolutamente soggettivo nel tratteggiare i momenti di un percorso che si annoda inevitabilmente, come tutta la vera arte, con il suo personale e il suo vissuto più profondo, testimoniato anche dai numerosi autoritratti“.

Così Elisabetta Rota sull’artista che ha realizzato l’opera che andrà in asta (ed è la copertina del catalogo virtuale dell’asta 2382 di Meeting Art), giovedì 30 giugno. Biagioli: il primitivo, l’ancestrale, le tele rituali, lo sciamano che abbiamo sepolto per poi scoprire che il mondo dei razionali è fatto da imbecilli che inseguono un passato che non è mai stato. Prevale la voglia di uscire da tutto, ma la scelta migliore è quella di trovare un’orbita stabile fatta di pensieri, colori e buone cose da guardare. Tipo questa.

13495301_256459201376411_511156176274152742_n
Stoffa rituale “Il Sole e i suoi Satelliti”, 2009 stoffa rituale ricamata cm. 98×154, firma ricamata in basso a sinistra, dichiarazione d’autenticità e archivio dell’artista su scheda anagrafica dell’opera allegata, opera priva di cornice. Bibliografia: – “Filippo Biagioli, Quaderno Analphabetico n.1, stoffe e plastiche”, pagina 8. senza riserva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...