816/Giubbe rosse, cuori caldi

012016010072
73 ROBERTO MARCELLO BALDESSARI Innsbruck (Austria) 23/03/1894 – Rovereto (TN) 1963 Dinamismo di forme “forme dinamiche 13°”, (1915) olio su cartone spesso cm 41,5×52, firma in basso a destra, opera registrata presso l’Archivio Unico per il Catalogo delle Opere Futuriste di Roberto Marcello Baldessari come da dichiarazione a cura di Maurizio Scudiero su certificato allegato con documentazione fotografica. base d’asta: 20.000 € stima: 36.000/40.000 €


Ci sono stato di recente. E mi sono venuti i brividi: Campari al banco, con i gomiti dove li appoggiò Marinetti prima di fare a botte con quelli della Voce, Soffici in testa. Guerra di futuristi. Fiorentini contro milanesi, poi tutti di nuovo insieme. Chi sono io per entrare in un bar come questo, dove nel 1914 arrivò a piedi quel pazzo strampalato, squinternato di Dino Campana per mostrare a Papini i suoi Canti Orfici. Papini abbozzò: quel bruto, psicopatico, allucinato poetastro di periferia toscana osava entrare in quel tempio laico vestito come un viandante e puzzando ancor peggio. Qui arrivò nel 1915, l’anno di questo quadro in asta alla Meeting sabato 26 novembre, Roberto Marcello Baldessari. Il padre gli è morto da poco, giusto il tempo di portare la famiglia a Firenze. Roberto Marcello sente parlare di quel bar in piazza Vittorio (oggi piazza della Repubblica), le Giubbe Rosse, dove si trovano i Futuristi. E lui ci entra. Perchè il Futurismo è cosa sua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...