Little Keith

012017000008
208 LITTLE ANGEL (LA2) New York 1967 Snakes on canvas acrilico e pennarello su tela 76,5×101,5 cm, firma al retro, dichiarazione d’autentica dell’artista e timbro f.lli Orler su foto. Bibliografia: -“Angel Ortiz – Little Angel II” Orler Galleria d’Arte, pagina 108 .

———-

La storia è nota. Un ragazzo del Sud del Mondo taggava la sua creatività su ogniangolo libero dei muri di New York. Passa Keith Haring, lo vede e si rende contto che era quello che stava cercando per comunicare quale fosse il suo posto nell’arte: uno stilema, un’icona clonabile all’infinito, un segno di tutti i segni. Nascono gli omini di Haring (ora in Mostra a Palazzo Reale a Milano). Ma l’idea non era sua. Era di questo ragazzo diventato grande. Little Angel. In asta sabato 18 marzo in Meeting art Vercelli (asta 823). 500 euro la base d’asta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...