Paolini sul sentiero dei nidi di ragno

012017002954
57 GIULIO PAOLINI Genova 05/11/1940
Senza titolo, 1975
collage su carta Fabriano 35×50 cm, firma e anno al retro, dichiarazione d’autenticità dell’artista su foto.

—-
L’asta 826 di Meeting Art è in rete. Pronti? Via. Già un rilancio su questo lotto in asta sabato 6 maggio. Il Paolini da 5mila è a 6mila. Un segnale chiaro: il mercato del concettuale tira (Barucchello docet, Boetti non demorde e Agnetti vola). Giulio Paolini è artista da seguire, comunque. Letterario, sottile, arguto. Non a caso grande amico di Italo Calvino. Il titolo di questo post è un omaggio al gigantesco scrittore, ma è anche un monito e un rischio sotteso per chi ama Paolini: il mercato che preme sull’artista, rischia di rendere troppo esposto e banalizzato il messaggio rarefatto che il lavoro di Paolini rivela solo a sguardi attenti e non troppo coindizionati. Libertà d’approccio e di dialogo tra opera e suo fruitore, inversione dei ruoli, gioco intricato di contenuti e contenitore, forme concrete e astrazioni di pensiero. Immagini e loro sembianti. Non è questione di soldi. E se lo diventa, ricordate che si acquista un pensiero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...