Ritratto di Vita

012017001665
350 ENRICO COLOMBOTTO ROSSO Torino 07/12/1925 – Casale Monferrato 16/04/2013 Figura olio su tela 40×50 cm, firma in alto a destra.


Perchè il volto della vita è scarno, quasi scheletrico. Perchè gli sguardi della vita sono spesso persi, sull’orlo di orbite vuote. Perchè il ritratto della vita è molto vicino a questo, dipinto da Enrico Colombotto Rosso in asta domenica 14 maggio all’asta 826 di Meeting Art a Vercelli. Un iper-surrealista. Un simbolista senza bandiera. Un poeta senza più rime per stupire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...