21 grammi…l’adoratore

012017004399
53 PAUL JENKINS Kansas City 12/07/1923 – New York 09/06/2012 Phenomena Sun Worshipper, 1962 acquerello su carta 77×55,5 cm, firma in basso a sinistra, titolo, firma, anno, località (Paris) ed etichetta della Galerie Karl Flinker (Paris) al retro, etichetta per provenienza di Artcurial su foto. base d’asta: 4.000 € stima: 8.000/9.000 €

—–

Quanto pesa un pensiero? Meno, certo, ma non troppo, di questo foglio di carta che ne pesa probabilmente 20, con in più un grammo di colore: che fa, così, 21. Come l’anima. Questo acquerello di Paul Jenkins (in asta alla Meeting art sabato 17 giugno (asta 828) pesa, insomma, poco più di un pensiero. Per questo sfugge al controllo razionale di chi, in un opera dipinta, cerca il grumo della materia per dare peso alla sostanza di una creazione d’artista. Qui c’è poco più di un pensiero. Paul Jenkins, il più gutai, negli anni Sessanta, degli espressionisti astratti Usa diceva di essere figlio di un temporale. Che poi il tutto si riduce a un lampo e a un tuono e poi alla pioggia che evapora presto al calore del sole di cui l’artista si dichiara adoratore (worshipper). Queesto Jenkins pesa poco…o forse no.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...