830/Ai piedi di Narciso

012017004905
591 LUIGI ONTANI Vergato (BO) 1943
Orientale, 2016
scultura composta da 2 elementi in ceramica policroma e oro zecchino 15×29,5×9,5 cm cadauna, sigla dell’artista e marchio di Ceramica Gatti Faenza sotto la suola di ognuna, dichiarazione d’autenticità dell’artista su foto.
* LOTTO FRAGILE *
(vedere note alla pagina di presentazione dell’asta sul catalogo o sul sito)
base d’asta: 12.000 €
stima: 21.000/24.000 €

—–

Quando Ontani realizza questo oggetto nel 2016 (in asta domenica 23 settembre alla meeting Art), ha ormai concluso il ciclo. è il trionfo di Narciso, di una forte e indipendente affermazione dell’Ego d’artista. Mica poco. Gli altri quell’Ego con lo trattano come il Lego: ci giocano smontando e rimontando i mattoncini delle loro ambizioni facendo credere che alla fine non gli interessi più.

Ontani inizia il suo percorso a Bologna allo studio Bentivoglio che, come ricorda Renato Barilli (“Prima e dopo il 2000”, Zanichelli) è un “fosco edificio manierista cinquecentesco” dove però si consuma la trasformazione di Ontani. Lì ci lavorano anche il maestro Bendini e Pier Paolo Calzolari: antipodi d’arte che però cercano una sintesi. Ontani appare subito come un “poverista-onanista” nel senso che autocelebra il proprio io nel recupero degli oggetti. Il calco in gesso di un portasapone non si ferma al calco in gesso del portasapone, ma con l’uso di colori sgargianti cerca in esso le forme sinuose di un trash che diventa cult. Gli altri poveristi usano l’oggetto come strumento del loro potere: io l’artista ti dono l’anima dell’arte. Ontani se ne frega: è l’oggetto che regala all’artista un’intuizione di bellezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...