Archivio mensile:ottobre 2017

834/Occasione sprecata?

012017010750
60 MARK KOSTABI Los Angeles 27/11/1960 Book deal in Tuscany, 1998 olio su tela 101,5×76 cm, firma e anno in basso a destra, titolo, firma e anno al retro, dichiarazione d’autenticità dell’artista e timbro della Galleria L’Immagine su foto. Bibliografia: -Omaggio a Kostabi”, a cura di Guido e Giorgio Guastalla, Edizioni Graphis Arte, 2000, pagina 117. base d’asta: 2.500 € stima: 5.000/6.000 €

 

La sua Factory non ha sfondato volando alto nei cieli delle quotazioni avvolte da floride corrente ascensionali. Forse Mark Kostabi si è perso nei rivoli della sua creatività d’artista e musicista. Forse si accontenta (e gode) di quello che ha ottenuto sul piano dell’immagine e delle economie.

Forse.  Però…però quel suo rivistare i canoni della metafisica sposandoli con quello della pop art, quel suo cercare di dare un taglio narrativo alle sue costruzioni pittoriche, quel suo bordeggiare la filosofia e il concettuale utilizzando a piene mani il repertorio simbolista, persino quel suo ricorrere al gioco di squadra (ti immagini un open space con baldi giovanotti e giovanotte che alternano colpi di acrilico a partite di ping pong) aveva ed ha il germe dell’interesse collezionistico. Guardando il lotto in asta domenica 5 dicembre nella 834 di Meeting Art ti cresce forte il pensiero di un’occasione sprecata nel passaggio da artista a grande artista.


 

834/Rotella rupestre

012017009020

385 MIMMO ROTELLA Catanzaro 07/10/1918 – Milano 08/01/2006
Primordiale materico, 1960
décollage su tela 78×65 cm, firma e anno in basso a sinistra, firma, titolo, anno ed etichette della Galleria Tornabuoni Arte e della Galleria ModenArte al retro, timbro e firma per provenienza della Farsetti Arte (PO) su foto, fotografia allegata ritraente l’artista con l’opera.
base d’asta: 15.000 €
stima: 27.000/30.000 €

—–
Domenica 5 dicembre nella 834 di Meeting Art

834/Un verso della poesia/ sta dritto oscilla nel vapore che si leva/ si agita la terra

012017008646
265 KAZUO SHIRAGA Amagasaki 12/08/1924 – Amagasaki(Giappone) 08/04/2008
Work, 1980
acquerello su carta 10×14 cm, firma in basso a destra e al retro, certificato d’autenticità dell’Archivio Kazuo Shiraga (Osaka) allegato, certificato di ArteTivù allegato.base d’asta: 12.000 €
stima: 21.000/24.000 €

————
Poi ti chiedi cosa hanno assorbito Paul Jenkins e Sam Francis nei loro viaggi in oriente…Questo quadro è così piccolo e potente che l’unico escamotage che ho trovato per esprimere quanto sia (per me) bello è stato quello di fare un titolo per il post che non è un titolo, ma una poesia giapponese. Tre versi così densi da rendere comunque inadeguato lo spazio che li ospita a meno che sia lo spazio stesso ad adeguarsi. In 10 centimetri per 14 (le misure dell’opera in asta domenica 2 dicembre nell’asta 834 di Meeting Art) questo maestro Gutai fa muovere pensieri che altri impiegherebbero 100 0 centimetri per 1400 per poterli esprimere così intenti a spiegarli da perdere il filo del discorso che poi è quello di un pensiero.

834/Calzolari

012017009625

255 PIERPAOLO CALZOLARI Bologna 21/11/1943
Coni, 1966
carboncino e matita su carta 50×70 cm, firma e anno in basso a destra, etichette della Galleria La Scaletta (S.Polo di Reggio Emilia) e della Fondazione Bandera (Busto Arsizio) al retro, etichetta, timbro e firma per autenticità e provenienza della Galleria La Scaletta (S.Polo di Reggio Emilia) su foto.
Bibliografia:
-“Il disegno nell’Arte italiana dal 1945 al 1975, da Morandi al Concettuale”, a cura di Angela Madesani, Fondazione Bandera per l’Arte (Busto Arsizio), 28 Marzo – 30 Maggio 2004.
base d’asta: 3.000 €
stima: 6.000/7.000 €

834/Verna

012016010617
298 CLAUDIO VERNA Guardiagrele (CH) 24/09/1937
Imini, 1987
olio su tela 130×90 cm, titolo, firma e anno al retro, dichiarazione d’autenticità dell’artista su foto.
Esposizioni:
– Premio Internazionale di pittura, scultura e arte elettronica G. Marconi, Bologna, 1988.
Bibliografia:
-“Claudio Verna Catalogo Ragionato”, Volker W. Feierabend, Silvana Editoriale, pagina 387, repertorio 714.
base d’asta: 7.000 €
stima: 12.000/14.000 €