849/Colpo di genio

012018007848
158 VINICIO BERTI [Scandicci (FI) 11/06/1921 – Firenze 1991] Per Leonardo Da Vinci, 1972 idropittura e tempera vinilica su tela 100×70 cm, firma, titolo e anno in basso a sinistra e al retro. base d’asta: 1.000 € stima: 2.000/3.000 €

Il prossimo anno saranno 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci che ha passato gran parte della sua vita a immaginare e disegnare cose che non avrebbe mai realizzato. Resta il dubbio che volesse farlo davvero o, non soltanto, prospettare un futuro ai propri sogni. Folli. Come quello di poter avvitare l’aria per alzarsi da terra, sfidando la gravità che, spesso, ci rende grevi e pesanti al punto di non cogliere l’attimo della natura angelica che, in qualche recondito angolo della nostra vita, alberga ancora.

Vinicio Berti, toscanaccio, artista vero, graffitaro prima dei graffitari, non di rado costellava le proprie opere di frecce che puntavano verso l’alto, costringendo, anche con scritte maiuscole, gli scheletri di fabbriche e palazzi a trovare una strada verso il cielo. Che, forse, il problema è proprio questo. Trovare quella strada…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...