853/Nei cieli d’Oriani

012018010309
91 PIPPO ORIANI [Torino 25/06/1909 – Roma 01/12/1972] Aeropaesaggio, 1932 olio su tela 70×100 cm, firma e anno in basso a destra, etichetta di Exposition des Peintres Futuristes Italien, Galerie Bernheim Jeune, Paris, etichetta e timbro della Collezione Giancarlo e Adriana Verde (TO) al retro, opera registrata presso l’Archivio della Fondation Pippo Oriani come da dichiarazione su foto. Bibliografia: -“Pippo Oriani, Catalogo Generale”, Edizioni Centro D’Arte Mercurio (MI), repertorio 32/O/6 pagina 141 . base d’asta: 2.000 € stima: 10.000/12.000 €

————–

L’aerofuturismo di Oriani era già oltre i cieli che di lì a poco sarebbero stati quelli di una guerra mondiale. Lui era già nello spazio, pregustando o presagendo che per esaltare il volo bisognava per forza di cose spostarsi oltre i confini di un’umanità gretta e ormai troppo violenta. Se Futurismo doveva essere di Futuro si doveva raccontare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...