Jean, animacolore

E subito
riprende
il viaggio
come
dopo il naufragio
un superstite
lupo di mare


Una poesia del suo amico Ungaretti. Materia poetica, parole con la gravità di un pensiero annesso. Parole come i colori materia di Jean Fautrier che sta all'arte informale come i girasoli stanno nel cuore e negli occhi di Van Gogh. A 16 anni è al fronte, Prima guerra mondiale. Lì capisce che è tutto inutile: nessuna forma nota può raccontare, in pittura, il dolore. Serve altro. Serve un oltre. Parte, così, da Turner con i suoi paesaggi tanto rarefatti da essere onirici e approda a pensieri che si fanno tavolozza del vero che non puoi guardare, ma vivere. Paesaggi dell'anima, inquieta. Dipinti con colore che si fa materia e materia che si fa anima, per diventare colore.
Alla Meeting Art, nell'asta 861, prendete nota, due lotti...nella tornata del 27 aprile.
189 JEAN FAUTRIER [Parigi 1898 – Chatenay Malabry 21/07/1964] Composition tecnica mista su cartoncino 47×61 cm, opera non firmata, già Fine Art Auctions Paris asta 39 (21/01/2016) n. 17. base d’asta: 2.000 € stima: 4.000/5.000 €
155 JEAN FAUTRIER [Parigi 1898 – Chatenay Malabry 21/07/1964] Composition tecnica mista su cartoncino 47×61 cm, opera non firmata, già Fine Art Auctions Paris asta 39 (21/01/2016) n. 16. base d’asta: 2.000 € stima: 4.000/5.000 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...