Il mitico cartiglio

44
PROFERIO GROSSI [Vignale di Traversetolo 01/03/1923 – Parma 04/11/2000]
Natura morta, 1983 olio su tavola 50×70 cm, firma e anno in basso a destra, dichiarazione d’autenticità dell’artista su foto.
senza riserva
stima: 1.000/2.000 €

Sabato 7 settembre, asta 2682 di Meeting Art. Sulla destra dei dipinto il mitico cartiglio con cui Proferio Grossi da Taversetolo si gloriava di essere l’ultimo dei fiamminghi in un mondo di transavanguardisti post-concettuali. Pittura e lo si noti sfiorando con gli occhi la polvere adagiata per miracolo visuale su una delle bottiglie. Porcini, uva, foglie secche, due peperoncini: un autunno senza più stagioni attorno. E in quel libro chissà quante antiche ricette, l’arcano di un pittore dimesso, ma non dismesso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...